Libro – Una sfida attraverso i limiti

17,00

Categoria:

Una “Sfida attraverso i limiti” è il diario del mio primo viaggio, in bici da corsa, da Besana in Brianza a Santiago de Compostela. Un pellegrinaggio di 2200km, su strade sconosciute e con perfetti estranei come compagni di avventura.
21 giorni dove ho potuto ammirare panorami fantastici, dove ho dovuto affrontare fatiche fisiche e mentali mai provate, sconfiggere paure, delusioni, problemi, ma che mi hanno anche dato la possibilità di crescere, di acquisire nuove consapevolezze e condividere momenti di vera amicizia.
Un cammino che è diventato la narrazione di un altro viaggio, quello che ho sostenuto negli ultimi dieci anni della mia vita, da quando la disabilità è entrata, devastante come un uragano, nella mia tranquilla vita da quarantenne.

Il ricavato di questo prodotto andrà in donazione direttamente alla Fondazione C.O.ME Collaboration Onlus. Scopri di più sull’associazione.

Tempi di spedizione: 3 giorni in tutta Italia
Costi di spedizione: 10€. Gratuite per ordini superiori a 50€

Descrizione

Quarant’anni: gli anni in cui dovresti cominciare a raccogliere i frutti di tutto ciò che hai seminato negli anni precedenti: una laurea, l’attività professionale in proprio, la vita matrimoniale. Sono gli anni in cui si tende a fare un primo bilancio che per me non è stato possibile fare.

Infatti, il destino, il 15 agosto 2007, ha voluto che tutto quello creato in precedenza, all’improvviso scomparisse.
E lo ha fatto nel peggiore dei modi: durante le vacanze mio marito a seguito di un tuffo è diventato tetraplegico.
Catapultandoci in una nuova realtà fatta di sofferenze, dolori, scoperte infelici, che ci ha costretto a mettere in discussione le nostre certezze, e a ricominciare tutto daccapo come se il passato non fosse mai esistito.

Questo è una “Sfida attraverso i limiti”.

Ho messo a nudo le mie emozioni, ho vinto i miei timori e l’imbarazzo, per raccontare una storia che è di vita quotidiana, per chi tutti i giorni si confronta con la disabilità, ma che agli occhi degli altri è vista come un’impresa eccezionale.

Ma di eccezionale c’è solo la volontà che in questi dieci anni mi ha dato la forza di andare avanti, di non arrendermi e di trasformare un ostacolo apparentemente insormontabile, come quello della disabilità, in una risorsa da cui apprendere, ogni giorno, che i limiti possono essere affrontati e superati.
Ed è proprio questo il messaggio che vorrei trasferire, perchè anche quando tutto ci sembra destinato a finire, c’è sempre una possibilità per venirne fuori, per crescere e diventare persone più forti, consapevoli che la vita merita di essere vissuta e noi abbiamo le capacità e gli strumenti per affrontarla al meglio e per poterci rialzare.

Leggi il parere e i commenti di chi ha già letto il mio libro!

  • Un libro che è una sferzata di energia pura, ma è anche il racconto di una storia vera, quella di Sabrina e Davide, una storia d’amore e di rinunce, di sconfitte e di vittorie, di fatica ed entusiasmo.

    Ilaria Celestini