Race Across Limits

le mie imprese

logo-ral

Una sfida contro i limiti. È nata un po’ per caso. Nel 2017 durante un lungo allenamento di bici in preparazione dell’Ironman di Nizza, mi sono ritrovata a pensare che la rabbia che avevo provato nei confronti di un destino che ritenevo ingiusto, si era dileguata lasciando il posto ad un senso di gratitudine per l’opportunità che mi era stata data, cioè quella di crescere, migliorare e soprattutto cominciare ad apprezzare realmente la vita.

Lo sport mi ha dato tanto e mi sentivo in dovere di rendere ciò che avevo ricevuto testimoniando che certi traumi possono essere affrontati, che se ne può uscire più forti e che si può tornare a vivere con entusiasmo: io l’ho fatto!!!

IL MIO PROSSIMO VIAGGIO

SICILIA
1-9 MAGGIO 2020

Bisogna ritornare sui passi già dati, per ripeterli e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre. (Cit. Josè Saramago)

Questo è il motivo che mi ha spinto a scegliere di tornare in Sicilia, una terra che amo, che fa parte delle mie origini, nella quale ho trascorso anni sereni e gioiosi.

Un luogo di affetti e ricordi.

Città storiche, monumenti importanti, scorci naturalistici di assoluta bellezza, offerta enogastronomica allettante, sono solo alcuni dei motivi che spingeranno i ciclisti e gli amici ad accompagnarmi in questo tour, che per me sarà, di preparazione all’evento successivo: RACE ACROSS LIMITS INVISIBLE ITALY.

Pedaleremo sulla costa, attraverseremo le città più importanti, ammireremo il mare, e conosceremo i lati più nascosti della Sicilia quelli che solo i locali possono suggerirci.

Sarà un viaggio indimenticabile in un periodo in cui l’estate comincia a fare capolino.

italia-percorso-sicily-01

Ho pensato ad un viaggio in bici da corsa verso Santiago de Compostela dove sarei dovuta andare nel 2007 con mio marito. L’incontro fortuito con Francesco Cerritelli della Fondazione COME Collaboration Onlus e la scoperta della loro attività a sostegno dei neonati e bimbi disabili mi ha fornito l’occasione di promuovere il loro progetto e d’impiegare le mie energie per raccogliere fondi utili alla ricerca e ai trattamenti osteopatici gratuiti.

È nata così la mia prima avventura.

2018

Abbiamo attraversato l’Europa, pedalando per 2200 km, con più di 17.000 mt di dislivello.
Siamo partiti da Besana Brianza per giungere al traguardo finale di Santiago de Compostela.

2019

Quale migliore occasione per far conoscere Race Across Limits, l’impresa ciclistica volta a promuovere e raccogliere fondi per la COME Collaboration Onlus, se non quella di attraversare l’Italia, da Nord a Sud, dalla Lombardia alla Puglia.

2018

Abbiamo attraversato l’Europa, pedalando per 2200 km, con più di 17.000 mt di dislivello.
Siamo partiti da Besana Brianza per giungere al traguardo finale di Santiago de Compostela.

2019

Quale migliore occasione per far conoscere Race Across Limits, l’impresa ciclistica volta a promuovere e raccogliere fondi per la COME Collaboration Onlus, se non quella di attraversare l’Italia, da Nord a Sud, dalla Lombardia alla Puglia.

TEASER RACE ACROSS LIMITS

0